Ombrelloni parasole da giardino. L’arredo che non può mancare nei tuoi eventi estivi

Curare un evento outdoor nei minimi particolari significa creare la giusta atmosfera perché i nostri ospiti possano godere appieno dell’occasione e della bella stagione.

Quando si vuole organizzare un evento all’aria aperta nella stagione estiva, uno dei complementi d’arredo indispensabili per l’ambiente esterno è sicuramente l’ombrellone parasole. Per una festa, un meeting aziendale, un matrimonio: l’ombrellone è fondamentale non soltanto per eventi che contemplano un servizio di catering e per il quale è necessario proteggere gli alimenti dai raggi diretti del sole, ma anche come elemento che crea piacevoli zone d’ombra e che, dotando di comfort lo spazio esterno, può rappresentare un complemento d’arredo che contribuisce a creare la giusta atmosfera durante un evento.

Una volta determinato lo spazio che si vorrà dotare di copertura, per scegliere quale o quali (se ne servissero più d’uno) ombrellone parasole utilizzare per il nostro evento, sarà importante tener conto di alcune peculiari caratteristiche di questo complemento d’arredo. Elementi fondamentali per la scelta di un ombrellone parasole da giardino sono le sue dimensioni, la robustezza, la facilità al trasporto, all’apertura e alla chiusura e la qualità dei materiali con cui è stato realizzato.

Ombrelloni parasole dalla forma quadrata, rettangolare, rotonda, a parete, di misure diverse e in materiali diversi, quali l’alluminio, il ferro zincato, l’acciaio inox, l’ottone e varie qualità di legno, fissi o che consentono diverse possibilità d’inclinazione per garantire un’adeguata protezione in ogni momento della giornata, con teli di copertura (in alcuni modelli dotati di valvola antivento) che possono essere realizzati in cotone, in tessuto acrilico o in poliestere, in molte e diverse colorazioni, a palo centrale o laterale, con o senza mantovana.

Elemento importante da valutare nella scelta di un ombrellone parasole da giardino è il tipo di apertura e di chiusura, che può ad esempio essere a carrucola, ad argano o con un pratico sistema telescopico. Da considerare, inoltre, la facilità con cui può essere smontato, rimosso e trasportato. Basi, inoltre, per il sostegno, che devono risultare solide e adeguate alle misure dell’ombrellone, solitamente in graniglia o in metallo, e, in alcuni modelli, un ancoraggio con pali di legno anziché con tiranti angolari.

Un arredo, quindi, l’ombrellone parasole, che non può mancare in un evento estivo all’aperto, da acquistare o che può essere noleggiato per un’occasione speciale assieme ad altri arredi per esterni, quali tavoli, sedie, poltroncine, divani e componenti per l’illuminazione, che renderanno il nostro evento un momento piacevole e confortevole sia per noi che per i nostri ospiti.