Come scegliere un pannello di protezione anti Covid-19

Oltre a guanti e mascherine, iniziamo a convivere con barriere protettive che ci separano dal nostro interlocutore. In ufficio, in farmacia, in banca, nei negozi… Questo per evitare il contatto tra due o più persone e rispettare le misure di sicurezza legate al Covid-19. Se un hai un’attività commerciale o lavori in un ufficio con più persone, ti starai sicuramente chiedendo come scegliere il giusto pannello di protezione in plexiglass per tutelare la tua salute e quella dei tuoi collaboratori e clienti.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

I pannelli in plexiglass sono una soluzione sicura ed economica. Ecco cosa devi sapere prima di sceglierne uno:

  • i pannelli devono essere della giusta altezza per evitare ogni forma di contatto tra due interlocutori;
  • il pannello in plexiglass deve avere gli spigoli arrotondati, per evitare che clienti e dipendenti si facciano inavvertitamente male;
  • scegli un pannello in plexiglass su misura se non hai abbastanza spazio;
  • non acquistare pannelli di bassa qualità, per evitare che si flettano;
  • acquista un pannello realizzato con taglio laser, con bordi puliti e lucidi;
  • la base che sorregge il pannello deve essere solida, per evitare che il pannello cada;
  • i pannelli devono essere trasparenti, per facilitare l’interazione tra le persone;
  • scegli un pannello con passacarte in caso di attività commerciali o uffici pubblici;
  • igienizza i pannelli frequentemente.

Dove installare i pannelli in plexiglass

I pannelli in plexiglass si adattano a qualsiasi spazio e ambiente lavorativo. Vengono realizzati su misura e si installano con estrema facilità e velocità. Sono perfetti per farmacie, banconi reception, scrivanie da ufficio, bar, hotel, ristoranti, sale d’attesa, e casse di negozi e supermercati.

Sale d’attesa
Pensiamo per un attimo a quante volte siamo in coda in questo periodo. Moltissime. Rispettare la fila, in sicurezza, renderà il clima sicuramente più disteso. I pannelli in plexiglass per le sale d’attesa sono più alti rispetto a quelli da scrivania o da bancone. Occupano poco spazio e si spostano con facilità.

Bar e ristoranti
Sarà dura abituarci, ma molto probabilmente dovremo andare a pranzo e cena fuori in ristoranti e bar con pannelli in plexiglass tra i tavoli. Per le attività horeca si può optare per un pannello divisorio alto da posizionare tra i tavoli e uno più piccolo, da bancone, per la cassa.

Uffici
I pannelli divisori per scrivania garantiscono la distanza di sicurezza, rendono l’ambiente di lavoro più sicuro e, soprattutto, lasciano lavorare i dipendenti con più serenità. I pannelli divisori da scrivania sono eleganti, trasparenti e quasi invisibili. In questa delicata emergenza sanitaria in cui stiamo vivendo, sono la soluzione ideale per rendere un ambiente lavorativo salubre e continuare la normale attività lavorativa.

Negozi, farmacie e banconi reception
Il suggerimento è quello di scegliere un pannello parafiato con aggancio sospeso, così da avere lo spazio necessario per il passacarte. Questo garantisce lo scambio di documenti in totale sicurezza ed evita il contatto tra gli interlocutori.

Come pulire e igienizzare i pannelli in plexiglass

Per igienizzare e preservare la lucentezza del pannello in plexiglass è bene pulirlo frequentemente e con i giusti prodotti. Per prima cosa, evitate di pulire il plexiglass con prodotti a base di alcool, ammoniaca o sostanze aggressive, rischierai solo di aggravare la situazione. Il consiglio è quello di usare detergenti antistatici, non aggressivi. Utilizzare un panno morbido in microfibra per evitare graffi o rigate. In caso di graffi evidenti, si può utilizzare la pasta antigraffio.