Sedie di design che fanno la differenza

Ecco di seguito le sedie design proposte da Croppo Allestimenti per il comparto residenziale, l’ufficio e il contract.

Elemento di interior quotidiano, semplice, normale, ma allo stesso tempo così importante nella vita delle persone da essere utilizzato anche come ispirazione per oggetti da museo e istallazioni artistiche. Dal trono del re al sedile dell’operaio, il concetto di sedia resta lo stesso, la sostanza è ferma, la forma si muove e cambia.

Le sedie design sono molto più che semplici complementi da abbinare ai mobili di casa. Sono frutto di creatività, talento progettuale, innovazione materica e sperimentazione architettonica.

Vediamo alcuni dei più rinomati brand per sedie di design che abbiamo selezionato e scelto per la vendita:

Nenè design by Paolo Venier

Semplice, funzionale, pratica ed elegante, questa collezione comprende sedie di design classico ed allo stesso tempo contemporaneo, caratteristiche per le linee pulite ed essenziali. Un elemento d’arredo che può adattarsi perfettamente ad un contesto domestico come a quello professionale, ideale per l’interior come per l’outdoor. Dalla cucina di casa ad ambienti collettivi come i locali pubblici, le diverse varianti garantiscono massima flessibilità ed eccellente resa estetica.

La versione basic ha un telaio in polipropilene, disponibile con o senza braccioli e personalizzabile con rivestimenti su spalliera e sedile. Per finire è possibile richiedere anche i modelli in legno, con total cover a cappuccio, rivestita in cuoio, pelle, ecopelle o tessuto. Il brand di riferimento è Midj, marchio tutto italiano specializzato nella fabbricazione di sedute per il settore residenziale e il contract.

Sedia Nenè in polipropilene impilabile di MIdj
Dettagli prodotto

Loto W design by Dondoli e Pocci

Seduta a spalliera in un unico componente di materiale plastico su gambe in legno massello di frassino tenute insieme da un sottile ma solido telaio metallico. Estetica agile ed efficace per sedie moderne design indicato per spazi metropolitani, ma che all’occorrenza si inserisce magnificamente anche in luoghi dallo stile più tradizionale. La monoscocca è disponibile in versione trasparente, verde, bianco coprente, nero coprente o fumé. Il materiale naturale del basamento si può personalizzare nei colori bianco, grigio o noce. Il distributore di questo modello è Bonaldo, un brand che trasferisce in ogni suo pezzo tutto il fascino e il pregio della lavorazione artigianale che fa grande il made in Italy nel mondo.

sedia design loto
Dettagli prodotto

Venere design by Bartoli per Bonaldo

Pezzo dall’estetica immediatamente riconoscibile e che nel comparto dei complementi d’arredo non ha bisogno di presentazioni. La sua geometria sinuosa e raffinata aggiunge al piacere degli occhi il confort di una seduta progettata per essere robusta ed avvolgente. L’imbottitura in poliuretano racchiude un’anima in acciaio resistente ed elastico, mentre i rivestimenti disponibili sono: pelle, ecopelle o tessuto.

Sedia Venere di Bonaldo interamente rivestita
Dettagli prodotto

Juliet design by Studio 28

L’endoscheletro di questo modello è interamente fatto in acciaio, robusto ma al contempo leggero. Lo schienale sagomato segue la naturale curva della schiena per fornire eccellente sostegno e comodità, mentre la seduta, abbondantemente imbottita, risulta morbida e confortevole. Grazie al suo stile sobrio e sofisticato, questo arredo risulta indicato per la sala da pranzo, abbinandosi a mobili di colore chiaro o scuro. Il rivestimento è disponibile in pelle, similpelle o Skuba, omologo sintetico che rende facile le operazioni di pulizia e assicura un ottima esperienza tattile. L’articolo in questione è un prodotto di casa Calligaris, azienda prestigiosa del panorama italiano che sa conferire alle sue creazioni l’imprinting emozionale e tecnologico capace di trasformare lo straordinario in storia di tutti i giorni.

Sedia Juliet di Calligaris metallo cromato e pelle
Dettagli prodotto

Claire design by Orlandini

Dal contract all’ufficio passando per le mura domestiche, questo modello di sedie design si presta a diverse declinazioni, combinando sapientemente colori, materiali e finiture. La seduta e la spalliera sono entrambe imbottite e sagomate per assicurare un conforto avvolgente in una confezione giovane e versatile. I rivestimenti sono disponibili nelle tonalità vivaci pastello fino a quelle classiche in pelle, con opzione della copertura in tessuto antibatterico e antimacchia, indicato per gli esercizi commerciali pubblici. Ennesimo esempio del virtuosismo tecnico e creativo di Calligaris.

Sedia Claire in legno e tessuto Calligaris
Dettagli prodotto

Sky by Milani

Collezione di sedie ufficio design che coniuga bellezza, comodità e praticità. Le varianti sono concepite sia per il settore operativo che direzionale, con variazioni nelle dimensioni dello schienale, con o senza rotelle d’appoggio. Nella configurazione più elaborata la struttura si regge su un unico stelo a pistone per regolare l’altezza della seduta e ammortizzare il peso. In quella base, il telaio interamente metallico, distribuisce le forze grazie ad un’eccellente elasticità e robustezza. Anello di congiunzione sono le forme sinuose, le linee ergonomiche e la trama a rete, dettagli che conferiscono fluidità al design e rappresentano una scelta di stile originale.

Sedia semi direzionale Sky rete
Dettagli prodotto

Marocca by SedieDesign

Concept rustico, fascino intramontabile, la sedia per eccellenza che può figurare magnificamente in casa o in un locale come arredo per il contract. La riscoperta della tradizione vuol dire valorizzare un prodotto senza tempo, che non ha bisogno di modifiche o miglioramenti. Il calore suggestivo della struttura in legno massello si sposa alla seduta imbottita o in semplice paglia grezza. Questo complemento d’arredo funziona perfettamente sia come elemento di uso quotidiano che come oggetto ornamentale targato Palma S.p.A.

sedia marocca in legno
Dettagli prodotto

Him/Her design by Fabio Novembre

Creazione dell’architetto e progettista italiano Fabio Novembre che replica le sagome di un uomo e di una donna, ispirandosi nello specifico ad Adamo ed Eva. Tra le sedie design famose più apprezzate nel mondo, sfruttata come accessorio decorativo, come soluzione d’arredo per ambienti residenziali o per locali pubblici, prodotta da Casamania. La struttura delle sedute è disponibile nelle versioni: polietilene opaco tinto in massa (basic, utilizzabile anche outdoor) e polietilene verniciato lucido. A questa sedia abbiamo dedicato un articolo, con dettagli e curiosità sull’artista Fabio Novembre.

Sedie Him & Her di fabio novembre by Casamania dalle forme umane
Dettagli prodotto

Sorrento design by Angelo Tomaiuolo

Tonin Casa produce questa particolare sedia dotata di un assetto che non passa inosservato, scorrevole, insolito, elegante e confortevole. Il telaio in frassino, disponibile nelle nuance noce o rovere, evoca la purezza della natura, il valore della lavorazione artigianale. Schienale e seduta possono essere rivestiti in: pelle, eco pelle, pelle nabuk o pelle fiore. La scelta è inoltre tra la configurazione con o senza braccioli, per un’esperienza più avvolgente.

Sedia Sorrento di Tonin Casa
Dettagli prodotto

Anais design by Edi & Paolo Ciani

Connubio tra contemporaneità ed eleganza questo modello è fatto apposta per assumere un ruolo da protagonista nella zona giorno come sedie cucina design modulabile perfetto anche per la sala da pranzo. La seduta è imbottita per dare maggiore confort, mentre lo schienale a sciabola garantisce un buon sostegno lombare e un’ottima resa estetica. La struttura e le gambe sono in legno massello, entrambi dotati di rivestimento personalizzabile in tessuto Skuba (effetto similpelle), in tessuto trattato (antimacchia e antibatterico) o in vera pelle. In base al gusto e all’esigenza è possibile scegliere inoltre tra diversi colori e finiture messi in campo da casa Calligaris.

Sedia Anais di Calligaris interamente rivestita
Dettagli prodotto

Skin design by Dondoli e Pocci per Calligaris

È un’innovazione nel campo dei complementi d’arredo grazie all’impiego della tecnica airmoulding nel processo di fabbricazione. Il sistema prevede l’introduzione di gas inerte nella fase di modellazione e stampa, riducendo la quantità di materiale termoplastico necessario e ottenendo così una struttura resistente oltre che precisa in ogni dettaglio. Il risultato è maggiore leggerezza con una forma che consente di impalare più sedie l’una sull’altra fino ad un massimo di 6. Il modello in polipropilene è indicato all’outdoor mentre quello in biomateriale (polimero e legno riciclato) può essere utilizzato per l’interior. Seduta ergonomica e spalliera bassa conferiscono un assetto agile e dinamico, ottimo per essere abbinato a mobili in stile attuale e non impegnativo.

Sedia Skin interamente in polipropilene di Calligaris
Dettagli prodotto

Bi design by Marc Sadler

Tante configurazioni e opportunità di utilizzo, dalla casa agli ambienti professionali, tutto in un solo modello dalle linee non convenzionali e di grande impatto scenografico. Al telaio monoblocco in polipropilene si abbina lo schienale dalla forma sinuosa, disponibile nelle versioni: legno multistrato o policarbonato, sia coprente che trasparente. Il sedile, rigido ma confortevole, può essere rivestito in tessuto, ecopelle o pelle. I diversi accostamenti di colori e materiali esaltano il concept di un elemento d’arredo diverso dal solito, prodotto e distribuito da Infiniti Design.

sedia design bi
Dettagli prodotto